Spiegare l’Europa agli europei? Ci prova ATLAS con EU for dummies

redazione

News&Politics

Spiegare l’Europa agli europei? Ci prova ATLAS con EU for dummies

Spiegare l’Europa agli europei? Ci prova ATLAS con EU for dummies
Pubblicato il 23 febbraio 2019

Istituzioni europee fumose, accordi non chiari (anche per colpa dei rappresentanti in Europa, che non sanno/non vogliono raccontare quel che accade nelle ‘stanze dei bottoni’), soluzioni non condivise a problematiche troppo importanti per essere bypassate con nonchalance.

Parafrasando Massimo D’Azeglio “l’Europa è fatta, ora bisogna fare gli europei!

Ci prova la branca europea di ATLAS che, in EU for dummies – viaggio al centro dell’Europa, prova ad analizzare le tematiche principali che riguardano la Comunità Europea rispondendo alle domande che un po’ tutti si sono fatti almeno una volta, marzullianamente parlando.

Dal 23 al 26 maggio prossimo i cittadini europei saranno chiamati a votare, eleggendo quindi i rappresentanti per le Elezioni del Parlamento Europeo 2019. E per troppo tempo le Elezioni Europee sono state considerate come il luogo di “pensionamento” di ex Parlamentari o il ripiego di politici locali che non hanno ottenuto risultati soddisfacenti.

Aderendo peraltro alla campagna #StavoltaVoto promossa dal Parlamento Europeo, ATLAS vuole lanciare un chiaro segnale: così l’Europa (e con essa gli Stati membri) non può andare avanti.

Si proverà quindi ad analizzazre e a rispondere alle domande che tutti, più volte, ci siamo marzullianamente posti.

A cosa serve il Parlamento Europeo?

Quali sono le principali istituzioni europee?

Come possiamo influire su quanto accade a Bruxelles?

L’incontro, che ha subito incontrato il favore e la partecipazione di ELSA Catania (European Law Student Association) e AEGEE Catania (Association des États Généraux des Étudiants de l’Europe) vedrà alternarsi una prima fase con speech che aiuteranno i partecipanti ad approfondire alcuni argomenti inerenti l’Unione Europea, le sue istituzioni e i modelli di proposta popolare, ad un successivo momento di workshop in cui i partecipanti concretizzeranno le loro proposte da sottoporre poi alle istituzioni europee.

Durante l’evento, che si svolgerà il 28 febbraio dalle 18.00 alle 20.00 presso il BeLab Art (Via Firenze 208) interverranno:

Simone Dei Pieri, responsabile ATLAS relazioni estere
L’UE nell’attuale panorama geopolitico.

Natascia Arcifa, responsabile ATLAS area EU
Istituzioni europee e strumenti di democrazia.

Gabriele Nicotra, netcom AEGEE EU
ERASMUS, cos’è e perché partecipare.

Lidia Altamore, presidente ELSA Catania
Proposte d’iniziativa popolare nell’UE.

A seguire, è previsto un workshop che prevede la redazione di proposte parlamentari su tematiche ‘calde’ quali immigrazione, giustizia, lavoro, famiglia e molte altre.


Copyright © anno 2018 - SudLife
Direttore Lucia Murabito
Direttore Editoriale Pierluigi Di Rosa