Sicily Magic Fest, Catania si tinge di magia!

Marta Pulvirenti

Lifestyle

Sicily Magic Fest, Catania si tinge di magia!

Sicily Magic Fest, Catania si tinge di magia!
Pubblicato il 28 agosto 2019

Dal 31 agosto fino all’8 di settembre, Catania diventerà magica con il Sicily Magic Fest, l’evento dedicato a ragazzi e famiglie che intendono avvicinarsi al mondo della prestigiazione e dell’illusionismo.

Saranno 9 giorni intensi, ricchi di show, mostre, masterclass per adulti, laboratori e corsi per bambini con più di 30 illusionisti siciliani, che si impegneranno a divulgare l’affascinante arte dell’illusionismo e della prestigiazione.

Il festival della magia siciliana, ideato da Dimitri Tosi, meglio conosciuto come Mago Dimis, intende puntare sul grande pubblico catanese per tramandare l’arte della magia alle nuove generazioni, che ci fanno ben sperare di essere i nuovi illusionisti e prestigiatori del domani. Stando infatti alle ultime notizie, si è registrata una sempre più forte tendenza da parte dei giovani nel cimentarsi in giochi di prestigiazione con mazzi di carte e monete, prendendo spunto dai canali social e YouTube.

Il Sicily Magic Fest si terrà presso la Galleria d’arte moderna di Catania, sita in via Castello Ursino 26 e verrà inaugurato giorno 31 agosto con un magico Galà d’apertura intervallato dalla possibilità di visitare le due mostre nell’area museale, che saranno fruibili per tutta la durata del festival:

I grandi illusionisti di sempre”, ovvero una mostra fotografica dedicata ai grandi illusionisti del passato, come Silvan e Goldin;

Error – La scienza dell’illusione”, in collaborazione con il LUDUM – Science Center, in cui Daniele Abate spiegherà scientificamente come le illusioni influiscano sulla nostra percezione tra cose che sembrano, ma che in realtà non sono, mostrando divertenti esperimenti e scherzi della mente.

Inoltre tutti i pomeriggi si terranno laboratori e corsi di magia per i più piccini ma anche masterclass per adulti di avvicinamento alla prestigiazione, mentre, alle 20:00 di ogni sera, inizierà un magic show con un illusionista diverso ad ogni spettacolo.

Altro appuntamento da non perdere è il breve corso del prestigiatore e mentalista, Renato Contini, che per la prima volta in Italia terrà il corso “La magia che seduce”, finalizzato ad insegnare la capacità di sedurre attraverso la magia. Durante il corso sarà possibile imparare le “3 diaboliche routine magiche” che permetteranno, senza una particolare esperienza nel settore, di approcciarsi ad una persona sconosciuta suscitando un immediato interesse e magari lasciare i propri recapiti in maniera del tutto originale. Inoltre si potrà imparare come catturare al meglio l’attenzione dei propri interlocutori, nel caso di una cena tra amici o di un appuntamento al buio, sfruttando le emozioni che si sprigioneranno a proprio vantaggio, capendo sin da subito la giusta performance da utilizzare.

Infine, saranno tre i premi che verranno assegnati nel corso del Sicily Magic Festival:

il Sicilian Illusionist Award, che verrà consegnato ad un’artista ambasciatore della magia siciliana nel mondo;

il Magic Elephant, ovvero il premio per maghi emergenti under 25, che verranno esaminati da una giuria composta da 3 maghi professionisti, e che verrà consegnato a due giovani nella giornata conclusiva dell’evento, l’8 di settembre;

Premio Goldin alla carriera, che verrà consegnato nel corso del Galà conclusivo sempre l’8 di settembre.

Così, la Sicilia, da tempo immemore terra di nobili arti e cultura, torna ad essere lo scenario perfetto per ospitare un evento unico dove tutti, bambini, ragazzi e adulti avranno la possibilità di comprendere più da vicino la delicata arte della magia che da sempre ha affascinato e continua ad affascinare le nostre menti.

 


Copyright © anno 2018 - SudLife
Direttore Lucia Murabito
Direttore Editoriale Pierluigi Di Rosa