Quando si parla di contenuti nel rap: “Animal” di Nayt

Simone Ardilio

Music

Quando si parla di contenuti nel rap: “Animal” di Nayt

Pubblicato il 30 aprile 2019

Oggi vi proponiamo un brano pieno di contenuti significativi, cantato dal rapper 24enne di Isernia (ma trasferitosi da giovanissimo a Roma) Nayt. La canzone si intitola “Animal“, estratta dall’album “Raptus 3” pubblicato il 15 marzo e prodotta dal celebre 3D.

Il percorso di Nayt è molto travagliato: nonostante sia all’interno del rap game da praticamente dieci anni, ha vissuto il primo vero e proprio boom circa un anno fa. Il pezzo che ha segnato la svolta della sua carriera artistica è sicuramente “Gli occhi della tigre“, anch’esso presente nell’ultimo album di Nayt.

La sua fortuna è stata quella di avere uno stile che potremmo definire “classico” del rap, come extra-beat e incastri in un momento in cui gli esponenti della nuova generazione  respingevano tutti quei canoni.
Nayt è esploso su “Real Talk” proprio per questo motivo: tanta tecnica, flow e probabilmente molto ego sono le caratteristiche che lo differenziano dalla scena rap italiana e lo rendono unico.

Tornando al pezzo, “Animal” ha un tono paternalistico e cerca appunto di trattare dei temi cari ai giovani ma molto scomodi nel complesso. Come ha affermato lui stesso durante un’intervista a “Rolling Stones“: 《Parlo molto di ciò che non mi va bene, piuttosto che di quello che mi piace: non so perché, ma è così. Mi sento molto in colpa per certe cose, come se ne fossi complice.》

Difatti, Nayt è uno dei pochi che tratta il tema della politica e nel brano in questione afferma:

Sai che la politica non va, no
Presidente dì la verità, no
Nayt vacci piano con l’intimità, bro
Sai che l’italia è ancora timida, oh

 

Il rapper appartenente alla realtà indipendente “VNT1 Records”  si ispira, nel ritornello ma anche a livello di contenuti, al brano “Mal di Stomaco” di Fabri Fibra:

Tutti quanti seguitemi, seguitemi, seguitemi…

 

Infatti, come lui, in questa canzone cerca di dire la verità e di mostrare ai suoi ascoltatori la realtà secondo il suo punto di vista. Magari il testo è molto schietto, ma quello che risalta di più è la sincerità. Forse la cosa più difficile è provare a raccontare il proprio punto di vista, proprio adesso che nel rap non ci si schiera più politicamente.


Copyright © anno 2018 - SudLife
Direttore Lucia Murabito
Direttore Editoriale Pierluigi Di Rosa