L’Italia, il paese delle meraviglie

Antonio Catara

News&Politics

L’Italia, il paese delle meraviglie

L’Italia, il paese delle meraviglie
Pubblicato il 14 agosto 2019

L’Italia è quel paese dove le crisi di governo cadono sempre a Ferragosto, più puntuali delle calende greche, che la gente sta in ferie ed è rincoglionita.

L’Italia è quel paese dove se devi allearti con qualcuno per governare va bene, ma se i tuoi ex alleati cercano qualcuno con cui allearsi a loro volta, allora sono “vomitevoli”.

L’Italia è quel paese dove, se sei all’opposizione, devi per forza screditare e distruggere senza proporre alternative concrete.

L’Italia è quel paese dove qualunque altro partito al di fuori del tuo fa schifo, ma se serve un’alleanza tutti i partiti hanno qualcosa di positivo.

L’Italia è quel paese dove “L’INCIUCIO MAI!”, ma poi l’inciucio c’è sempre.

L’Italia è quel paese dove comunque sia, se voti o non voti, se voti a destra o a sinistra, se voti un partito o un movimento, la prendi nel culo.

L’Italia è quel paese che a settant’anni dalla guerra parla ancora di fascismo e comunismo.

L’Italia è quel paese che mentre si ritrova un governo in crisi, non fa altro che aspettare la Serie A.

L’Italia è quel paese che Cavour aveva sognato liberale e federalista e che invece è schiavo dell’odio e dei nazionalismi.

L’Italia è quel paese che se i nostri nonni avessero previsto questa Repubblica avrebbero votato Monarchia.

L’Italia è quel paese ricoperto di merda.
L’Italia è questo paese e, dentro la merda, ci siamo anche noi, fino al collo.


Copyright © anno 2018 - SudLife
Direttore Lucia Murabito
Direttore Editoriale Pierluigi Di Rosa