Gun in my hand – Dorothy e il rock che sa commuovere

Sara Obici

Music

Gun in my hand – Dorothy e il rock che sa commuovere

Sara Obici
Pubblicato il 18 febbraio 2019

Se avete giocato a “The Walking Dead: Michonne” avrete sicuramente notato la canzone di cui andremo a parlare oggi. “Gun in my hand” parte in un momento incredibilmente toccante del gioco della ormai “compianta” Telltale games. Michonne è circondata dagli zombie, ha appena rivissuto gli eventi che l’hanno portata a perdere la figlia, e sembra aver abbandonato ogni speranza. Con sè ha una pistola e un solo proiettile, e la tentazione cresce di secondo in secondo. In un attimo il ferro è alla tempia, e tutto si riconduce ad una sola ed unica scelta: premere il grilletto oppure no.

A conclusione di un momento del genere, indipendentemente da cosa avrete deciso di fare, sentirete le note di “Gun in my hand”. Si ha l’impressione che l’unica canzone che potesse mai riuscire ad accompagnare un istante del genere potesse essere solo e soltanto questa. Così come ha detto Alessandro Baricco riferendosi alla frase “del rutto” ne “il giovane Holden”: “quella era la cosa giusta da dire, qualsiasi altra sarebbe stata un errore”; anche in questo caso, nonostante non si tratti di un capolavoro della letteratura ma di un dlc del videogioco The Walking Dead, la perfezione è evidente. Nel tempismo e nelle note tutto è coerente con ciò che stiamo provando.

Why did love put a gun in my hand?
In my bed, in my head, in my hand
Was it for the thrill of pushing my hope to the edge?

Il destino ci ha messo di fronte a questa scelta, forse per il brivido di spingere le nostre speranze verso il limite? Forse per testare quanto davvero abbiamo voglia di proseguire nel nostro percorso? O forse siamo noi che sbagliamo a voler attribuire un senso al caso? Tutti questi interrogativi ci scuotono e ci sballottolano al ritmo del rock puro e deciso dei Dorothy. E se non è perfezione questa.

 


Copyright © anno 2018 - SudLife
Direttore Lucia Murabito
Direttore Editoriale Pierluigi Di Rosa