Elezioni CNSU 2019: guida al voto consapevole

Sara Obici

News&Politics

Elezioni CNSU 2019: guida al voto consapevole

Elezioni CNSU 2019: guida al voto consapevole
Sara Obici
Pubblicato il 29 aprile 2019

E dopo la conclusione del MCU – recensita abilmente dal nostro Francesco Lattanzio – ecco che ci troviamo di fronte ad una nuova “epopea” piena di acronimi: il CNSU. A parte gli scherzi, cerchiamo di capire esattamente cosa sia quest’organo consultivo ufficiale, in modo tale da arrivare al voto del 14-15 maggio – nel quale si ricostituiranno anche i C.d.A ERSU – con un pò più di consapevolezza.

CNSU, questo sconosciuto

CNSU sta per Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari, ed è l’organo che si occupa di formulare proposte da sottoporre al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Consta di trenta membri, dei quali:

  • ventotto sono eletti da studenti dei corsi di laurea triennali e specialistiche;
  • uno viene scelto dagli studenti di corsi di dottorato di ricerca;
  • uno viene eletto dagli iscritti ai corsi di specializzazione;

Una volta formatosi, tale organo si auto-regola con la creazione di un Ufficio di Presidenza, di cui fanno parte un Presidente e tre altri membri. La carica di ogni eletto dura massimo tre anni,ma ognuno di loro resta comunque potenzialmente rieleggibile. Dopo il voto negli atenei di tutt’Italia, si fa il conteggio dei candidati che hanno ricevuto più preferenze per ciascuna categoria, e una volta fatti gli accertamenti del caso, le nomine avvengono con un decreto ministeriale. Purtroppo “storicamente” la Sicilia, con stastiche davvero basse di rappresentanti eletti al CNSU,  ha inciso davvero poco su quest’organo consultivo, ma mai dire mai.

E “da noi” chi si candida per il CNSU?

Una volta capito cos’è il CNSU, vediamo un pò “ppi cu ama vutari”. Per il nostro Ateneo ci sono cinque diversi candidati, sostenuti dai vari gruppi politici studenteschi della nostra Università. Nei prossimi giorni dedicheremo un approfondimento a ciascuno di loro, ma per il momento ve li presentiamo soltanto con uno schema di nome, cognome, ateneo e liste dalle quali sono presentati/sostenuti. Disclaimer: elenco in ordine alfabetico secondo il cognome dei candidati.

  • Ruggero Caruso. Sostenuto dalla lista: Fronte della Gioventù Comunista.
  • Antonio Cirino. Sostenuto dalla lista: Azione Universitaria.
  • Carlo Cristofaro. Sostenuto dalle liste: Studenti Uniti, Studenti per la libert@’, Università Popolare.
  • Claudia Di Filippo. Sostenuta dalla lista: LINK – Liste Indipendenti.
  • Alessandro Todero. Sostenuto dalla lista: Confederazione degli Studenti.

(rettifica del 10.05.2019: solo ieri sera siamo potuti venire a conoscenza di un’ulteriore candidata, che ovviamente provvediamo ad inserire: )

  • Elena Ardita. Sostenuta dalla lista: Obiettivo Studenti-Ateneo Studenti

Commenti dei lettori


Copyright © anno 2018 - SudLife
Direttore Lucia Murabito
Direttore Editoriale Pierluigi Di Rosa