Di nuove promesse e vecchi problemi: Resoconto del Tavolo tecnico tra Studenti e Governance ERSU

Sara Obici

News&Politics

Di nuove promesse e vecchi problemi: Resoconto del Tavolo tecnico tra Studenti e Governance ERSU

Di nuove promesse e vecchi problemi: Resoconto del Tavolo tecnico tra Studenti e Governance ERSU
Sara Obici
Pubblicato il 7 dicembre 2018

Se ci avete seguito e letto nel corso delle passate settimane saprete sicuramente quanto noi di SUDlife abbiamo sperato nel tavolo tecnico tra la Governance dell’ERSU e i rappresentati degli studenti. Ebbene finalmente l’altro ieri questo confronto è divenuto realtà e le risposte tanto attese sono arrivate. Ma in concreto, a quali ‘conclusioni’ siamo arrivati?

Stiliamo un elenco dei punti trattati e dei risultati raggiunti, ricordando che abbiamo ottenuto queste informazioni dal colloquio con alcuni rappresentanti degli studenti e anche consultando il loro conseguente comunicato stampa diramato sulla pagina facebook ufficiale.

  • Per quanto riguardo lo scorrimento delle liste degli idonei alle borse di studio: è stato assicurato dalla governance dell’ERSU il massimo impegno per procedere ad un nuovo scorrimento entro fine dicembre o al massimo entro metà gennaio.
  • Per quanto riguarda il miglioramento del servizio di ristorazione: è stato comunicato ai rappresentanti degli studenti che nel mese di Gennaio dovrebbe essere emanato il bando per il nuovo affidamento del servizio e che, di concerto con l’Università, si sta lavorando per ampliare la mensa “Vittorio Emanuele”
  • Per quanto riguarda i pasti per gli studenti assegnatari/idonei: è stata richiesta l’eliminazione della distinzione tra studenti di primo anno e studenti di anni successivi ed un aumento della soglia dei 360 pasti gratuiti
  • Per quanto riguarda il servizio di manutenzione delle residenze: i rappresentanti delle residenze universitarie E.R.S.U “Centro” (Angela Tizza), “Cittadella” (Angelo Giuliano, Giulia Castagnolo), “Verona” (Damiana Mangione) si sono dichiarati soddisfatti delle risposte ricevute durante l’incontro

Capiamo quindi che dal punto di vista dei rappresentanti degli studenti quello di giorno 5 è stato un confronto positivo e fruttuoso, come dimostra anche la dichiarazione di chiusura del loro comunicato: “Ringraziamo la dirigenza E.R.S.U. Catania per aver ascoltato e compreso le richieste avanzate durante l’incontro e auspichiamo la possibilità di continuare in futuro a collaborare in questo clima di ascolto e dialogo reciproco”

Invece qual è il punto di vista della Governance dell’ERSU su questa riunione? Lo abbiamo chiesto al Direttore Valerio Caltagirone:

 


Copyright © anno 2018 - SudLife
Direttore Lucia Murabito
Direttore Editoriale Pierluigi Di Rosa