Come i “tre moschettieri” dell’ERSU si sono uniti per tutti gli studenti

Sara Obici

News&Politics

Come i “tre moschettieri” dell’ERSU si sono uniti per tutti gli studenti

Come i “tre moschettieri” dell’ERSU si sono uniti per tutti gli studenti
Sara Obici
Pubblicato il 23 gennaio 2020

“Uno per tutti, tutti per uno”. Così recitava il famoso detto dei tre moschettieri, e sembrano pensarla allo stesso modo anche i nostri Rappresentanti degli Studenti all’ERSU. Paola Pulvirenti, Lino Roberto Fiorenza e Giovanni Girgenti sembrano infatti più uniti che mai, nonostante provengano da aree politiche anche molto differenti tra loro.

Una “comunione di intenti” che i tre studenti avevano già preannunciato, ma di cui hanno dato prova ulteriore anche ieri, durante il nostro incontro in diretta. “Reduci” da una lunga riunione mattutina del c.d.a ERSU, nel primo pomeriggio si sono concessi ai nostri microfoni, e non sono certo mancati gli spunti di conversazione sugli obiettivi da portare avanti.

Dalla necessità di snellire il sistema burocratico, all’esigenza di migliorare il sistema informatico e lo scambio di dati tra ERSU e Università; dalla risoluzione dei problemi legati alla mensa a quelli relativi agli alloggi; le criticità messe in evidenza – sulle quali c’è sicuramente da lavorare – sono davvero molte.

Il tempo a disposizione dei tre giovani rappresentanti però è stato davvero poco. Difatti, nonostante siano stati eletti il 19 Maggio dell’anno passato, i decreti di nomina da parte dell’ARS sono arrivati solamente il 23 dicembre scorso; in un ritardo che avevamo preannunciatoma al quale non volevamo credere.

Ma, nonostante tutto, i nostri “tre moschettieri” si sono finalmente messi al lavoro all’interno di un c.d.a che non vedeva rappresentanza studentesca dal lontano 2014! Ed è così che siamo passati, nel corso di pochi anni, dal non avere nessun portavoce dei ragazzi, al poter avere addirittura la maggioranza!

Uno stravolgimento importante, che apre a nuovi scenari all’interno dei processi decisionali dell’ERSU. Come hanno intenzione di “sfruttare” la maggioranza i nostri rappresentanti? Quali sono i prossimi passi da intraprendere per dare voce alle esigenze degli studenti?

Per conoscere la risposta a queste, e numerose altre domande, vi invitiamo a guardare la diretta di ieri pomeriggio. Con l’augurio che, finalmente, i lavori dell’ERSU possano procedere spediti, nell’interesse di tutti.

In diretta con Paola Pulvirenti, Lino Roberto Fiorenza, Giovanni Girgenti rappresentanti degli studenti al #Cda dell'#Ersu

Publiée par Sud Life sur Mercredi 22 janvier 2020


SARA-OBICI-INGEGNERE-INFORMATICO-LINKEDIN-SCRITTRICE-COPYWRITERLaureata in Ingegneria Informatica all’Università degli Studi di Catania, tendo facilmente ad appassionarmi ai progetti che ritengo validi ed in linea con i miei principi. È con questo spirito che mi sono lanciata anche nel mondo della scrittura e della comunicazione online. Intellettualmente onesta, spietatamente pungente, irrimediabilmente controcorrente rispetto alla maggioranza. Questa, in poche parole, sono io. E, come me, anche i miei articoli parlano chiaro. Leggere per credere.


Copyright © anno 2018 - SudLife
Direttore Lucia Murabito
Direttore Editoriale Pierluigi Di Rosa