Bussetti, esca da questo Ministero!

Simone Dei Pieri

News&Politics

Bussetti, esca da questo Ministero!

Bussetti, esca da questo Ministero!
Pubblicato il 14 febbraio 2019

Ricordate il Ministro Bussetti e quella brutta uscita di qualche giorno fa?
No? Ve la facciamo breve.

A un giornalista che chiedeva informazioni sui fondi destinati alle scuole del Sud Italia -in pessime condizioni sotto ogni punto di vista-, il Ministro rispondeva placidamente che non verranno stanziati fondi ma che serve “impegnarsi forte”. Un novello Christian Grey, in sostanza, che -si presume- se fosse medico proporrebbe a un malato di guarire, senza però somministrargli medicinali.

“Dottore, come faccio con questo tumore?”
“Niente chemio, deve impegnarsi forte!”

Gli hanno risposto sonoramente gli studenti di tutt’Italia che, tramite una raccolta firme, hanno fatto intendere che loro non ci stanno.

Palesemente in linea con questo pensiero, sul sito del MIUR fa capolino, tra i corsi accreditati per gli insegnanti, un CORSO SULL’ESORCISMO E LA PREGHIERA DI LIBERAZIONE.

Cosa vuole dirci, il signor Ministro Bussetti?

Che le scuole sono messe male per colpa del demonio? Che l’abbandono scolastico induce gli studenti in tentazione? Che a fine anno invece delle bocciature si faranno i roghi, a mo’ di Inquisizione?

“Fero, fers, tuli, latum… farro?”
“AL ROGO!”

No, sul serio.
Il Ministro (e chi per lui) vuole solo rassicurare gli studenti italiani: in questo Paese, se volete studiare in condizioni perlomeno accettabili, dovete fare il segno della croce. Nient’altro.

Per tutto il resto, #bussettivaderetro.


Copyright © anno 2018 - SudLife
Direttore Lucia Murabito
Direttore Editoriale Pierluigi Di Rosa