Buon compleanno, Ranger! Dieci cose che non sai su Chuck Norris

Paolo Francesco Reitano

Oggi come ieri

Buon compleanno, Ranger! Dieci cose che non sai su Chuck Norris

Buon compleanno, Ranger! Dieci cose che non sai su Chuck Norris
Paolo Francesco Reitano
Pubblicato il 10 marzo 2019

Il 10 marzo 1940 nasceva in Oklahoma, nella piccola comunità di Ryan, Chuck Norris: attore, artista marziale e produttore cinematografico statunitense.

Divenuto un’icona pop grazie al mastodontico successo di Walker Texas Rangers e degli innumerevoli film girati, in occasione del suo 79° compleanno, abbiamo deciso di omaggiarlo rivelandovi dieci curiosità sul suo conto.

1) Era un adolescente parecchio timido: al contrario di quel che si potrebbe ipotizzare, Chuck Norris era un ragazzino timido, preso di mira dai bulli per la sua gracilità e per il suo lato introverso. Si avvicina alle arti marziali con la speranza di imparare a difendersi da solo.

2) E’ discendente da nativi americani cherokee: nonostante ciò, Chuck veniva comunque deriso per la sua etnia un po’ mista, date alcune discendenze irlandesi.

3) Appena diciottenne, entra nella United States Air Force e viene trasferito in Corea del Sud: in qualità di poliziotto di sicurezza, si avvicina al Tang Soo Do, arte marziale coreana, fino a laurearsi cintura nera.

4) Negli anni sessanta fonda una catena di scuole di karate: uno dei suoi primi allievi fu Chad McQueen, figlio di Steve.

5) Perse solamente cinque incontri in tutta la sua vita, l’ultimo nel 1968: dopo di ciò, diventa campione mondiale dei pesi medi di karate per sette anni consecutivi e viene nominato campione del mondo di taekwondo. L’anno dopo, vinse la tripla corona di karate per il maggior numero di tornei vinti.

6) Il film Rombo di tuono (Missing in Action – 1984) è dedicato alla memoria del fratello minore di Chuck, ucciso in Vietnam nel 1970.

7) Ha avuto ben due arresti cardiaci nel mese di luglio del 2017: grazie alla rianimazione dei medici, non sono stati letali.

8) Entra nello star-system grazie ad una scena celebre girata al Colosseo: nel film Way of Dragon, si scontra con Lee, in un combattimento che rimane nella storia del cinema.

9) Ha creato una sua arte marziale, denominata Chun Kuk Do [la via universale], contenente tutte le arti marziali che conosce.

10) Oltre ad essere uno scrittore, un artista marziale, un attore e un filantropo, Chuck Norris è una figura iconica dei social: il suo personaggio forte e autoritario lo ha presto portato a diventare un “meme”. Celebri sono le immagini e gift contenenti alcune sue frasi, come “Chuck Norris approves”, con il pollice alzato.

Tanti auguri, Chuck!


Copyright © anno 2018 - SudLife
Direttore Lucia Murabito
Direttore Editoriale Pierluigi Di Rosa