Sara Obici
Sono Sara Obici, ho 26 anni e sono nata a Catania. Mi sono laureata in Ingegneria Informatica all’Università di Catania, ma dopo un anno sabbatico particolare ho realizzato che quella dell'ingegneria non era la mia vera strada. Così ho rivisto le mie priorità, scritto un romanzo e partecipato ad innumerevoli concorsi letterari. Forse per la legge dei grandi numeri, mi sono ritrovata a vincere il Premio Roncio d’Oro 2017 e la menzione d’Onore al Campidoglio dei Premio Nobildonna Maria Santoro 2018. Inguaribile sostenitrice di cause perse e romantica interista senza speranza, sto ancora cercando il mio posto nel mondo.

Forza Azzurre, al PalaCatania va in scena il quadrangolare di Pallavolo Femminile

La competizione quadrangolare Le Olimpiadi di Tokio 2020 si avvicinano, e le nazionali di Pallavolo si giocano la qualificazione diretta. …

#iosonounict, Più Democrazia nell’elezione del Rettore

Le elezioni del nuovo Rettore sono vicine; e come sempre noi studenti non conteremo praticamente nulla. Secondo le regole vigenti, …

I nostri 5 consigli – trash – per vivere un’estate TOP

Sei uno studente disperato? Stai preparando gli ultimi esami di fine luglio e la tua vita sociale è ai livelli …

La polemica ‘utile’ su Sansa Stark, “Subire una violenza può rafforzare il carattere?”

“Subire una violenza può rafforzare il carattere?”, “È giusto usare lo stupro come strumento di crescita per un personaggio?”. L’attrice …

Sei un essere umano positivo, negativo o indifferente? Fai il nostro test

Il nostro pianeta è popolato quasi prevalentemente da tre categorie di persone. Quelle che per la maggior parte del proprio …

Progetto Eden, il gioco di ruolo approda nella vita reale

Avete mai sognato di poter impersonare per davvero i vostri personaggi “virtuali” preferiti? Avete mai sperato di poter finalmente sfondare …

Giancarlo Esposito: un’incredibile somma di mille riassunti

“Un attore non è che un contenitore attraverso cui esprimere tutte le emozioni del genere umano”. Come fai a non …

Mattia Labadessa: il fantastico artista a cui non daresti un euro

Cinismo e sensibilità, profondità e leggerezza, ansia e strafottenza; questi gli opposti che convivono nei fumetti di Mattia Labadessa. Ieri, …

Che pasticcio, Unict! Tutti i nostri difetti, tra ERSU e burocrazia

La visione d’insieme Il nostro Ateneo è pieno di difetti, solo che a volte ce ne dimentichiamo. Ne risentiamo ogni …

Oggi come ieri ci lasciava Rossellini, maestro del neorealismo

Il 3 giungo del 1977 ci lasciava il grande regista Roberto Rossellini. Chi? Roberto Rossellini, solo a pronunciarlo è un …

Copyright © anno 2018 - SudLife
Direttore Lucia Murabito
Direttore Editoriale Pierluigi Di Rosa